Prima di andare via…
Registrati e segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati
sulla base dei tuoi gusti letterari.
Nessun obbligo di acquisto · Disiscriviti quando vuoi

9 libri da regalare a un’amica

9 libri da regalare a un’amica

Un libro per un’amica è il regalo perfetto in qualsiasi momento dell’anno. È un modo per celebrare l’importanza di un’amicizia, dimostrarle di essere grati della sua presenza nella nostra vita o, più semplicemente, per ringraziarla di averci supportato in una giornata storta.

Scegliere tra le varie proposte di libri da regalare a un’amica, tuttavia, non è sempre facile. Bisogna conoscere a fondo i suoi gusti e le sfumature del suo carattere.

Se ancora siete indecisi, ecco 9 libri da regalare a un’amica tra i quali trovare quello più adatto a soddisfare le vostre esigenze.


Il linguaggio segreto dei fiori

di Vanessa Diffenbaugh

Non tutti sono bravi a esprimersi con le parole ma ci sono tanti modi di comunicare con il prossimo. Victoria usa i fiori. Da bambina, infatti, ha imparato che ogni pianta ha un proprio significato e con essi può parlare in un modo molto più intimo. Inoltre i fiori non la giudicano come fanno le persone. Il suo non è stato un passato felice ma adesso non è sola come crede, dovrà solo imparare ad aprirsi e il suo linguaggio segreto l’aiuterà a farlo. Il libro ideale per trasmettere fiducia e sostegno a una persona chiusa, invitandola a superare tutte le difficoltà.


Quattro amiche e un paio di jeans

di Ann Brashares

Non è mai facile separarsi dalle persone che ami per crescere altrove. Non è facile nemmeno mantenere le vecchie amicizie nonostante la distanza. In questo libro, che è un inno all’amicizia, quattro ragazze si ritroveranno ad affrontare tutti i problemi tipici dell’ingresso nel mondo adulto, le paranoie, le paure e il doversi adattare alle novità. A tenerle unite, un singolo paio di jeans che non solo ha il potere di entrare magicamente a tutte, ma le fa sentire belle e sicure di sé. Consigliato a tutti coloro che per mille motivi non sono accanto alla propria amica.


Io non ho paura

di Niccolò Ammaniti

Una storia tutta italiana, ambientata in una frazione meridionale povera e isolata, dove il divario tra nord e sud è fin troppo marcato. È qua che Michele conosce Filippo, un bambino della sua età tenuto nascosto nel fondo di un fosso. Nonostante il contesto tutt’altro che felice e la cattiva influenza degli adulti, Michele aiuterà comunque Filippo, costruendo un’amicizia unica nel suo genere. Un esempio di solidarietà così può venire soltanto da un bambino e ci ricorda che i veri amici si vedono nel momento del bisogno.


“Piantala con questi mostri, Michele. I mostri non esistono. I fantasmi, i lupi mannari, le streghe sono fesserie inventate per mettere paura ai creduloni come te. Devi avere paura degli uomini, non dei mostri”.

Niccolò Ammaniti


Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico

di Luis Sepúlveda

Il titolo esaustivo di questa favola ci introduce ad un argomento importante: la possibilità per due individui (in questo caso animali) di avere un rapporto stretto pur essendo nettamente diversi. Per prima viene descritta l’amicizia tra Max e Mix, rispettivamente un umano e un gatto che crescono insieme, poi quella tra Mix e Mex, un topolino entrato di nascosto in casa dei primi due. Quest’ultimo può sembrare inizialmente un intruso nella vicenda, ma la sua presenza sarà in realtà necessaria per il gatto che, ormai vecchio, soffre della mancanza del suo amico umano, spesso assente a causa del lavoro. Un racconto semplice, non per questo infantile, ricco di aneddoti che qualunque amico apprezzerà.


Rebel. Il deserto in fiamme

di Alwyn Hamilton

Amani è la più brava tiratrice del deserto e spera di riuscire a guadagnare abbastanza denaro con la sua pistola, così da potersene andare da quella trappola bollente. Il problema è che per farlo è costretta a spacciarsi per uomo e partecipare a gare clandestine di tiro a segno. Le cose non vanno come sperava e la ragazza si ritrova veramente a fuggire, ma perché ricercata dalle guardie del sultano. I suoi unici alleati saranno un ragazzo di cui non conosce l’identità precisa e un gruppo di donne guerriere simili a lei. Il tutto ambientato in una terra brutale e affascinante, popolata da creature di sabbia e demoni. Un fantasy originale ricco di personaggi forti, in grado di motivare lettori e, soprattutto, lettrici.


L’educazione delle fanciulle

di Luciana Littizzetto e Franca Valeri

La concezione di “donna” e i “comportamenti femminili” sono cambiati molto nel corso degli anni, soprattutto riguardo l’amore, ma forse non così tanto come si crede. Le due attrici comiche si scambiano opinioni personali e ricordi riguardo la loro infanzia, le prime volte (ma anche seconde, terze…), i vari comportamenti stereotipati (sia di donne che di uomini) e il loro approccio alla vita in generale. Due voci dal carattere forte e all’avanguardia ma comunque facile da comprendere a tutte le età. Un libro leggero e divertente perfetto come regalo, perché la risata è il dono più grande che possiamo fare ad una persona amata.


Eleanor Oliphant sta benissimo

di Gail Honeyman

Eleanor crede di avere una vita ottima, al sicuro nella sua routine e incurante di quello che la gente pensa di lei. Crede anche di essere completamente autosufficiente e di non aver bisogno di nessuno. Questo almeno è quello che pensa prima di incontrare Raymond. Lui non la giudica e la accetta con gentilezza, cosa che nessuno aveva mai fatto prima. Un’amicizia fuori dal comune che insegna a non giudicare un libro dalla copertina. Perché dietro tutti i cancelli che Eleanor ha sbarrato attorno a sé, si cela un passato difficile da cui può venir fuori con un aiuto esterno.


“Mi resi conto di essere felice. Era una sensazione strana e insolita, mi sentivo leggera e calma, come se avessi mangiato i raggi del sole“.

Gail Honeyman


Milk and honey

di Rupi Kaur

Una raccolta di poesie che affrontano ogni aspetto della vita femminile, dal dolore e l’abbandono all’amore e alla speranza. È facile empatizzare con le frasi brevi e schiette dell’autrice, arricchite da disegni semplici ed evocativi che accompagnano la lettrice attraverso i vari capitoli dell’opera. Rupi è in grado di aprire e richiudere ferite nel giro di pochi versi, in un lavoro lodato dagli amanti della poesia e apprezzato anche da chi non segue particolarmente questo genere.


Amo la mia vita

di Sophie Kinsella

Quando Ava capisce che i siti online non sono il miglior modo per trovare l’anima gemella, si mette alla ricerca di nuovi stimoli. Per questo decide di affrontare un viaggio in Puglia con lo scopo di seguire un corso di scrittura creativa e continuare il suo racconto ormai arenato. In questa regione soleggiata trova, però, molto di più: un uomo bello e misterioso, da cui è attratta ma con cui decide di comune accordo di non parlare delle rispettive vite. La loro non è una semplice fiamma estiva, dato che entrambi devono tornare a Londra, dove iniziano a frequentarsi sul serio. Sarà la scelta giusta o solo una mossa azzardata? Una commedia adatta alle romanticone senza speranza.


Sei un lettore forte?

Segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati sulla base dei tuoi gusti letterari.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prima di andare via…
Registrati e segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati
sulla base dei tuoi gusti letterari.
Nessun obbligo di acquisto · Disiscriviti quando vuoi