Prima di andare via…
Registrati e segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati
sulla base dei tuoi gusti letterari.
Nessun obbligo di acquisto · Disiscriviti quando vuoi

Wulf Dorn: i 5 libri da leggere assolutamente

Wulf Dorn: i 5 libri da leggere assolutamente

Wulf Dorn è senza ombra di dubbio un genio dei thriller psicologici.
Dorn è stato lo scrittore che mi ha fatto di nuovo appassionare alla lettura dopo tre anni di odio verso i libri. Quello che trasmette è qualcosa di indescrivibile, ma posso dire con certezza che i suoi libri sono viaggi indimenticabili nelle parti più oscure della mente. Ecco i 5 libri di Wulf Dorn da leggere assolutamente.

Chi è Wulf Dorn?

Cominciamo intanto da una piccola bio. Chi è Wulf Dorn? Nato a Ichenhausen il 20 aprile 1969 è uno scrittore tedesco. Oltre ad aver studiato lingue, ha lavorato per anni come logopedista per la riabilitazione del linguaggio in pazienti psichiatrici. Da sempre appassionato della lettura, Dorn comincia a scrivere vari racconti sin da quando ha dodici anni. “La psichiatra” è stato il suo primo romanzo pubblicato in Germania il 5 gennaio 2009. A partire dal 2010 il romanzo venne tradotto anche in italiano e pubblicato, come tutti i suoi libri, dalla casa editrice Corbaccio, diventando un best seller con oltre 100.000 copie vendute.


I migliori libri di Wulf Dorn

La psichiatra

La ventinovenne Ellen Roth è una psichiatra che tratta ogni giorno pazienti schizofrenici.
Ellen fa visita a una paziente di cui non sa né la provenienza né il nome. La donna ha subito gravi maltrattamenti, sia al volto che sul resto del corpo. Ellen le chiede chi è stato a farle questo, e lei risponde “L’Uomo Nero”. Il giorno dopo Ellen Roth ha una brutta sorpresa: la paziente senza nome è scomparsa. Nessuno, all’infuori di lei, sembra aver mai visto prima quella donna.


Phobia

Sarah sta dormendo quando sente rientrare il marito, ma l’uomo che trova in cucina non è Stephen. Eppure indossa gli abiti di Stephen, ha la sua valigia, ed è arrivato fin lì con l’auto di Stephen. Sostiene di essere Stephen, e conosce particolari della loro vita che solo lui può sapere. Elemento ancora più agghiacciante, l’uomo ha il volto deturpato da orribili cicatrici.
Sola e disperata, Sarah si rivolge all’unica persona che, forse, può aiutarla, il suo amico d’infanzia Mark Behrendt, psichiatra che conosce gli abissi dell’animo umano.


Incubo

La vita di Simon precipita in un incubo dopo la morte dei genitori in un terribile incidente d’auto. Da allora, soffre di fobie, allucinazioni, sogni che lo tormentano ogni notte. Costretto a trasferirsi dalla zia Tilia dopo un periodo di riabilitazione in ospedale, passa le sue giornate esplorando la campagna. Nella zona sembra aggirarsi un mostro: una ragazza è scomparsa, e una notte si perdono le tracce anche di Melina, la fidanzata di Michael, il quale diventa l’indiziato principale.
Insieme a Caro, una ragazza solitaria che ha conosciuto nella sua nuova scuola, con cui Simon affronta le proprie paure più nascoste.


Gli eredi

Nella saletta colloqui del seminterrato del reparto psichiatrico dell’ospedale Frank Bennell e Robert Winter sono messi a dura prova. La donna che si trovano davanti, sopravvissuta a un grave incidente su una strada di montagna sembra oscillare tra realtà terribili e allucinazioni. Si chiama Laura Schrader: nell’auto accanto a lei una pistola vecchio modello con il caricatore vuoto e un baule in cui si nasconde una dura verità. Perfino Winter non sa come mettere in ordine i pochi elementi ricavati con tanta fatica dalla donna: l’uomo che l’ha salvata chiamando i soccorsi e poi è sparito nel nulla, bambini dagli occhi di ghiaccio, misteriose uccisioni.


L’ossessione

Che fine ha fatto Ellen Roth? Mark Behrendt è uno psichiatra. In mezzo un inspiegabile incidente d’auto in cui il suo amore Tanja è morta, l’unica che è riuscita ad aiutarlo è stata Doreen. Ed è a cena da lei quando qualcuno bussa alla porta e Doreen va ad aprire: è l’ultima cosa che Mark ricorda. Si risveglia intontito, Doreen è scomparsa. Poco dopo riceve una telefonata. Se vuole rivedere la sua amica viva deve svolgere un compito: deve trovare qualcuno e deve scoprire da solo chi. Ha esattamente 2 giorni, 9 ore e 23 minuti per riuscirci, poi la donna verrà uccisa. Comincia così una corsa contro il tempo nel tentativo di capire chi c’è dietro questa follia, che cosa lo motiva, perché ce l’ha con Mark a tal punto, e chi è la persona misteriosa da trovare.


La cosa più speciale dei libri di Dorn è l’incredibile viaggio che ogni libro consegue nelle parti più oscure della mente e dei pensieri umani.

Il cervello umano è composto all’incirca da cento miliardi di cellule nervose collegate fra di loro da più di cento migliaia di miliardi di sinapsi. I singoli pensieri si formano a una velocità incredibilmente alta, ben prima che la mente possa esprimerli in forma verbale.

Wulf Dorn

E tu hai letto qualche libro di Wulf Dorn? Nel caso tu non l’abbia ancora fatto è arrivato il momento! Facci sapere cosa ne pensi e BUONA LETTURA!


Sei un lettore forte?

Segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati sulla base dei tuoi gusti letterari.


2 risposte a “Wulf Dorn: i 5 libri da leggere assolutamente”

  1. Avevo già letto dei libri di Wulf Dorn ma questo articolo mi ha messo voglia di scoprire tutto il suo mondo perchè entra nel profondo delle persone in una maniera pazzesca e non vedo l’ora di scoprire che cosa mi sono persa. Detto questo faccio i miei complimenti all’autrice e consiglio questi libri anche a chi ha il blocco del lettore perchè fidatevi non sono dei libri qualunque.

    • Grazie mille per i complimenti e si confermo che non sono dei libri qualunque, come hai detto sono perfetti per uscire dal blocco del lettore. Grazie mille per avermi lasciato un commento e le auguro di amare Wulf Dorn come l’ho amato io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Prima di andare via…
Registrati e segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati
sulla base dei tuoi gusti letterari.
Nessun obbligo di acquisto · Disiscriviti quando vuoi