Harry Potter: tutti i libri in ordine di lettura + 14 bonus per i fan

Harry Potter: tutti i libri in ordine di lettura + 14 bonus per i fan

I libri su Harry Potter rappresentano il caso letterario del secolo.
Dopo i rifiuti di vari editori (si dice addirittura undici) la Rowling è riuscita finalmente a pubblicare – nel 1997 – il primo romanzo divenuto in brevissimo tempo un best seller grazie al passaparola dei lettori.
Tradotta poi in quasi tutte le lingue del mondo, la collana sul maghetto inglese ha fruttato alla sua creatrice una fortuna, anche grazie ai diritti per gli otto film tratti dai romanzi, i games e il merchandising.


Harry Potter: i libri in ordine di lettura

Ecco un elenco, in ordine di lettura, dei sette libri della collana principale di Harry Potter, per chi avesse voglia di andare a rileggerli, o leggere per la prima volta quelli che sono ormai considerati tra i migliori libri fantasy di sempre.
Troverai infine un elenco di libri collegati alla fortunata serie.

Harry Potter e la pietra filosofale

Romanzo di esordio della Rowling con protagonista Harry Potter: un ragazzino di 11 anni scopre di essere un mago e inizia la propria avventura nella straordinaria scuola di Hogwarts.
Qui apprenderà le arti magiche in compagnia dei nuovi amici Ron ed Hermione e si troverà a fronteggiare anche quel che resta del potente e malvagio mago che gli ha ucciso i genitori.
Fra passaggi attraverso i muri, scale che si spostano da sole, cappelli e quadri parlanti, bacchette, formule magiche e incantesimi il mondo creato dalla Rowling sembra così reale da trasportare sin da subito il lettore nella storia, con una miscela perfetta di emozioni, avventura e valori come l’amicizia e la famiglia.


È la bacchetta che sceglie il mago, lo ricordi. Credo che da lei dobbiamo aspettarci grandi cose, signor Potter… Dopo tutto, Colui-Che-Non-Deve-Essere-Nominato ha fatto grandi cose… terribili, è vero, ma grandi.

J. K. Rowling


Harry Potter e la camera dei segreti

“Harry Potter non deve tornare ad Hogwarts” avverte Dobby, un elfo domestico molto preoccupato che si manifesta improvvisamente a casa Dursley dove Harry si trova in attesa di riprendere l’anno alla scuola di magia. Inutile dire che il maghetto non gli darà ascolto ma si troverà, insieme ai fedeli amici Ron ed Hermione, a dover ammettere che la scuola non sembra più un posto sicuro. Alcuni ragazzi vengono infatti trovati come pietrificati e c’è una voce malefica che solo Harry può udire sibilare nei corridoi.


Harry Potter e il prigioniero di Azkaban

Il temuto Syrius Black, che pare coinvolto nella morte dei genitori di Harry, evade dalla prigione di Azkaban e tutti pensano che cercherà di entrare ad Hogwarts per colpire proprio Harry. I dissenatori, guardiani magici e senza scrupoli della prigione, sono sulle sue tracce e si spingono fino ai dintorni della scuola, manifestando un certo interesse per Harry. Questi, oltre a cercare di sfuggire al loro mortale respiro, comincia a vedere sempre più spesso un cane nero, il gramo, simbolo fra l’altro di cattivo presagio. La vicenda, tuttavia, avrà risvolti inaspettati e la verità, ancora una volta, verrà svelata grazie al maghetto e ai suoi amici. Questo romanzo introduce il personaggio di Syrius Black che – senza spoilerare nulla a quei pochi che ancora non conoscono la storia – avrà un ruolo di grande rilievo nelle vicende di vita di Harry.


Harry Potter e il calice di fuoco

È considerato il romanzo che dà l’avvio alla parte più “oscura” dell’intera vicenda. Ad Hogwarts si svolge il Torneo Tre Maghi, una sfida a cui partecipano, oltre alla scuola di Harry, altre due scuole di magia – qui apprendiamo chiaramente che la magia è diffusa e studiata ovunque. Ogni scuola ha il proprio partecipante al torneo e la scelta del prescelto la compie un calice magico. Incredibilmente per Hogwarts viene scelto anche Harry e, anche se lui giura di non essersi mai proposto e, da quattordicenne, non ha neanche l’età minima per partecipare (fissata a 17 anni), è costretto a misurarsi in varie sfide molto pericolose. Persone e anche oggetti si riveleranno per ciò che sono realmente, ci saranno perdite, e Harry si troverà per la prima volta faccia a faccia con il suo più grande nemico, che è riuscito a tornare con un corpo ed è deciso a portare a termine ciò che aveva iniziato tredici anni prima.


Harry Potter e l’Ordine della Fenice

Nonostante le affermazioni di Harry, molti componenti del mondo magico non credono che Voldermort sia davvero tornato. Per spegnere quelle che sarebbero solo dicerie, il Ministero della magia colloca a Hogwarts una nuova insegnante: Dolores Umbridge, più interessata a sopprimere ogni slancio vitale degli allievi che ad insegnare loro come difendersi. Prendendo spunto dall’Ordine della Fenice, un segreto gruppo di resistenza e lotta al male di cui fanno parte anche Silente e Syrius, Harry, insieme a Ron ed Hermione, darà vita all’Esercito di Silente, in cui sarà lui, che ha già fronteggiato varie volte il mago oscuro, ad insegnare ai compagni gli incantesimi per difendersi in caso di attacco. Harry e gli altri ragazzi dimostreranno ancora una volta coraggio e la forza di volontà, ma il tragico finale sarà inevitabile.


Harry Potter e il Principe Mezzosangue

Chi è il Principe Mezzosangue? È la domanda sottesa a tutto il romanzo. Harry, al suo sesto anno nella scuola di magia, entra per caso in possesso di un vecchio testo di pozioni – appartenuto a quello che si auto definisce il Principe Mezzosangue – ricco di suggerimenti e trucchi che lo portano a primeggiare alle lezioni e diventare il preferito del professor Lumacorno, custode inconsapevole di una importante informazione su Voldermort. In questo capitolo della saga si fa anche più stretto il rapporto tra il preside Silente ed Harry, di cui si paleserà il destino. E anche questa volta il maghetto, ormai cresciuto, dovrà separarsi da una importante figura di riferimento.


Harry Potter e i doni della morte

Il romanzo che chiude la saga, da cui sono stati realizzati due film, porta a compimento i vari filoni narrativi aperti nei precedenti romanzi. Harry, Ron ed Hermione ora hanno un obiettivo chiaro: recuperare e distruggere tutti gli horcrux, gli oggetti in cui Voldermort ha messo un pezzo della propria anima, così da renderlo vulnerabile. La ricerca però si rivelerà più difficile del previsto, anche perché tali oggetti sembrano avere un influsso malefico. Harry andrà comunque incontro al proprio destino e affronterà il signore oscuro in un ultimo decisivo scontro. Anche i suoi amici, i compagni di scuola e gli insegnanti, insieme a tutti gli esponenti “buoni” del mondo magico, si troveranno a fronteggiare le forze del male che, con Piton come preside al posto di Silente, hanno preso possesso di Hogwarts.


Voleva essere fermato, portato indietro, a casa… Ma era a casa. Hogwarts era la prima e la migliore casa che avesse conosciuto. Lui e Voldemort e Piton, i ragazzi abbandonati, avevano tutti trovato una casa lì…

J. K. Rowling


Harry Potter e la Maledizione dell’Erede

Questo romanzo, consistente in realtà nella sceneggiatura di un’opera teatrale, si può considerare un’appendice alla saga. Ambientato diciannove anni dopo la vittoria su Lord Voldemort, narra le vicende dei figli dei protagonisti della serie principale, in particolare di Albus, figlio di Harry e di come rischia di cambiare il passato avvicinandosi alle persone sbagliate.


La serie Animali Fantastici

Oltre ai veri e propri romanzi che narrano le gesta del nostro amico Harry Potter, la Rowling, a cui decisamente la fantasia non difetta, ci ha regalato diversi spin-off o comunque derivati dalla serie originale. I più celebri, anche perché sono le sceneggiature degli omonimi film di grande successo, sono i tre della serie Gli animali fantastici e dove trovarli.

Gli Animali Fantastici: dove trovarli

Il primo libro della serie – come detto sceneggiatura del film omonimo, lo conoscevamo già come testo, scritto dal famoso magizoologo Newt Scamander, di studio di Harry ad Hogwarts.  Le vicende narrate si svolgono precisamente negli anni venti del XX secolo e hanno come protagonista proprio Scamander che, nella sua ricerca di animali magici, e fra nuove amicizie e possibili amori, si ritrova a dover combattere contro un mago senza scrupoli di nome Grindelwald.


Animali Fantastici. I crimini di Grindelwald

Il secondo romanzo della serie Animali fantastici. Si tratta della sceneggiatura originale del film omonimo e narra le vicende di Newt Scamander e dei suoi amici che cercano di salvare il mondo dal temibile Grindelwald, il mago più oscuro dell’epoca (Voldermort è ancora lontano…).


Animali Fantastici. I segreti di Silente

Terzo capitolo della saga di Animali fantastici. Qui si fa più chiaro il rapporto tra Silente, ancora giovane e professore di Difesa contro le arti oscure a Hogwarts, e Grindelwald, mago che ha abbracciato la magia più oscura. Scopriamo perché i due non possono combattersi e vediamo il mondo, non solo quello magico, ad un passo dall’affidarsi al male.


Altri libri sul fantastico mondo di Harry Potter

Le fiabe di Beda il Bardo

Il libro che, nell’ultimo capitolo della saga, Silente lascia in eredità ad Hermione. Contiene la fiaba che dà il titolo al romanzo “I doni della morte”.


Il Quidditch attraverso i secoli

La storia dello sport magico praticato da Harry a cavallo di un manico di scopa.


La mappa del Malandrino. Guida a Hogwarts

La mitica mappa del Malandrino, una mappa magica che mostra chiunque si trovi dentro le mura di Hogwarts. Donata dai gemelli Weasley a Harry nel terzo capitolo della saga per consentirgli di girare indisturbato, entrare ed uscire dalla scuola attraverso passaggi segreti. Qui in versione libro gioco con un simpatico gadget.


Harry Potter. Il libro di cucina ufficiale

Per portare la magia di Harry anche in cucina e non smettere di sognare. Non si garantisce che i mestoli girino da soli, ma è un libro che i fan più golosi non dovrebbero farsi scappare.


Harry Potter. Laboratorio di magia

Idea regalo per i bambini e le bambine appassionati del mondo magico di Harry Potter. 160 pagine di immagini, citazioni, giochi, attività con livelli di difficoltà differenti. Consigliato dai 6 anni in su.


Harry Potter. Lo scrigno del mago

Se avete sognato di passare anche voi attraverso il muro per raggiungere il binario 9 e ¾ dalla stazione di King’s Cross e di salire sull’Hogwarts Express non potete perdere questo libro. Ricco di informazioni inedite, interviste agli attori protagonisti, curiosità, segnalibri, bigliettini, adesivi e altri oggetti da collezionare.


Pottermore Presents…

La collana Pottermore Presents raccoglie testi scritti dalla Rowling per Pottermore, sito ufficiale dal 2012 e dal 2019, quando è stato sostituito dal Wizarding World. Più che un sito un luogo di approfondimento delle storie e dei personaggi di Harry Potter e paradiso di chi non riesce proprio a separarsi dal maghetto e dai suoi amici.

Racconti di Hogwarts: prodezze e passatempi pericolosi

In questo volume sono raccolti contenuti esclusivi, in particolare vengono approfonditi i personaggi di Minerva Mc Gonagall, meglio conosciuta nella versione italiana come prof.ssa McGranitt,  e il prof. Remus Lupin.


Racconti di Hogwarts: potere, politica e poltergeist

Anche in questo volume presenti brani inediti di J.K. Rowling che fanno luce su alcuni personaggi e aspetti del mondo magico di Harry. Qui, in particolare si racconta in modo approfondito dei ministri della Magia, della prof.ssa Umbridge, di Azkaban e di Lumacorno, il professore di pozioni che ebbe tra i suoi allievi il ragazzo che sarebbe diventato il mago più oscuro di tutti i tempi: Tom Riddle.


Guida (poco) pratica a Hogwarts

Per chi non ne ha mai abbastanza del magico mondo di Harry Potter, una raccolta di informazioni inedite su Hogwarts, la mitica Scuola di Magia e Stregoneria, i personaggi, e le fonti di ispirazione della Rowling.


Della Rowling consigliamo anche:

Il maialino di Natale



Sei un lettore forte?

Segui i nostri suggerimenti di libri a prezzi scontati sulla base dei tuoi gusti letterari.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.